Follow by Email

martedì 23 febbraio 2010

Il proverbio del giorno II


La differenza tra la democrazia e la dittatura è che nella prima ti fanno votare poi ti danno ordini, mentre nella seconda non ti fanno perdere tempo a votare.

Charles Bukowski

Nessun commento:

Posta un commento